Termine (diritto)

Il termine è un evento futuro e certo al cui verificarsi (la scadenza del termine) l’ordinamento subordina determinati effetti giuridici; la certezza si riferisce al verificarsi dell’evento (il cosiddetto an) non al momento in cui avverrà (il cosiddetto quando). Può così essere un termine il giorno 24 agosto 2011, certo nell’an e nel quando, ma anche il giorno della morte di una determinata persona, incerta nel quando ma certa nell’an.

Termine (diritto) ultima modifica: 2018-03-02T08:39:38+00:00 da Dr. Andrea Raffaele