Residenza

Secondo il codice civile italiano, la residenza è il luogo in cui la persona ha la dimora abituale (articolo 43 II comma c.c.). Non essendo specificato che cosa sia la dimora, il significato del termine è quello comune: il luogo in cui una persona si trova ad abitare. È possibile avere più di una residenza di fatto, anche se per qualificare un’abitazione come dimora è necessario un minimo di stabilità.

Residenza ultima modifica: 2018-03-01T17:48:13+00:00 da Dr. Andrea Raffaele