UIL "CRESCE CASSA INTEGRAZIONE, DIMINUISCONO CONTRATTI"


UIL "CRESCE CASSA INTEGRAZIONE, DIMINUISCONO CONTRATTI"

Un incremento del 233% delle ore di cassa integrazione, richieste soprattutto nei settori dell’industria (+311%) e del commercio (+137%). Questa, secondo i dati elaborati dalla Uil di Roma e del Lazio, la situazione della nostra regione a settembre scorso, rispetto al mese di agosto 2016. Capolista sul territorio regionale sempre la provincia di Frosinone che da mesi oramai segnala un costante incremento delle ore di cig. Segue la Capitale con un aumento complessivo del 58,5%. In entrambi i casi a salire è soprattutto la cassa straordinaria che a Roma segna un’impennata di circa l’83%, mentre a Frosinone raggiunge cifre esponenziali. “Segno del perdurare della crisi – commenta il segretario generale della Uil di Roma e del Lazio, Alberto Civica – che non solo non accenna a diminuire ma in alcune realtà peggiora sempre più. I numeri del frusinate sono drammatici e, purtroppo, oramai consueti. Ma anche nella Capitale si registra un forte peggioramento. E se l’incremento delle ore di cassa integrazione a settembre rispetto ad agosto è fisiologico, non lo è invece nel confronto con lo stesso periodo dell’anno precedente”. Rispetto a settembre 2015 infatti le ore complessive di cig nel Lazio sono aumentate del 6,4% e se la cassa ordinaria scende, la straordinaria registra un incremento annuale di circa il 50%. Aumenti che tradotti in lavoratori significa 37.436 persone salvaguardate temporaneamente dagli ammortizzatori sociali. “Visto lo scenario regionale e nazionale – continua Civica – il rischio è che molte aziende stiano optando per la riduzione del personale e i dati sul precariato e i contratti di lavoro purtroppo confermano tale sospetto”. Nei primi nove mesi di quest’anno, infatti, nella nostra regione si hanno, rispetto al 2015, un calo del 36% dei contratti a tempo indeterminato, del 15% delle assunzioni in genere e una diminuzione di circa il 32% delle trasformazioni contrattuali che avevano, invece, registrato un boom nel 2015. Di contro, sale il numero dei voucher venduti: quelli da 10 euro ammontano a circa 5 milioni nel Lazio, segnando un incremento del 38% rispetto al 2015. “Una pratica, questa dei voucher, che, nonostante le numerose denunce in merito, continua ad aumentare – conclude Civica – e ciò produce maggiore precariato e maggiore povertà. Basti pensare che ogni voucher vale 10 euro per un’ora di lavoro, ovvero 7,50 per il lavoratore e 2,50 per previdenza e assicurazione. Cifre bassissime che rappresentano anche un danno al sistema pensionistico perché se originariamente i voucher dovevano essere destinati a studenti, pensionati e/o manifestazioni sportive, adesso sono talmente estesi da essere utilizzati anche dagli organi istituzionali e da rappresentare a volte anche una copertura a quel lavoro nero che, teoricamente, il voucher avrebbe dovuto ridurre”.(ITALPRESS).

Spero che l’articolo ti sia piaciuto, se ti va di lasciarci un like alla pagina, chiedi informazioni in merito compilando il form qui sotto o in alternativa dici la tua commentando questo articolo alla fine della pagina.
Avvaliti di questo diritto e contribuisci alla costante crescita delle informazioni, perché La libertà di manifestazione del pensiero è uno dei principi Fondamentali nelle Costituzioni

UIL "CRESCE CASSA INTEGRAZIONE, DIMINUISCONO CONTRATTI"
Agenzia di Stampa Italpress – Lazio

richiedi consulenza

[contact-form to=’raffaele@commercialistadiroma.com’ subject=’contatto da wordpress’][contact-field label=’Nome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Cognome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Email’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Telefono’ type=’text’ required=’1’/][contact-field label=’Oggetto del Contatto’ type=’text’ required=’1’/][contact-field label=’Richiesta / Messaggio’ type=’textarea’ required=’1’/][contact-field label=’Sito Web Presentazione’ type=’url’/][/contact-form]

Tag: Tag: Commercialista di Roma, Commercialista Roma, archiviazione digitale, consulenza 360°, Consulenza amministrativa, consulenza fiscale, consulenza legale, consulenza societaria, consulenza sul trust, consulenza tributaria, contattaci, costi contabilita’, difesa dei consumatori roma e lazio, domiciliazioni avvocati a roma, il nostro team, internazionalizzazione imprese, Commercialista Roma, perizie ctu / ctp tribunale di roma, revisione legale dei conti, ricorsi tributari e anatocismo bancario, Business Coaching aziendale, contrattualistica, controllo di gestione, locazione condominio e compravendita, contenzioso roma, Ricorso tributario equitalia, agenzia delle entrate, enti di riscossione o tasse comunali, l’avviso di accertamento. l’avviso di liquidazione, il provvedimento che irroga le sanzioni, il ruolo e la cartella di pagamento, l’avviso di mora, operazioni catastali, il rifiuto, espresso o tacito, restituzione di tributi, sanzioni, interessi o accessori non dovuti, negazione spettanza di agevolazioni rigetto delle domande di definizione agevolata dei rapporti tributari, Perizia Econometrica su Anatocismo Bancario da 350 € – pre-analisi da € 50,00 effettuata su mutui, leasing o conto corrente, Gratis, senza compenso, a titolo gratuito, gratuitamente, senza pagamento, sconto, di scontare, debito, estinzione, saldo, diminuzione del prezzo di vendita di una merce, ribasso, riduzione, aumento, maggiorazione, rincaro, ritocco

Powered by WPeMatico

CommercialistaDiRoma.Com