Ti spiego nel dettaglio la società a responsabilità limitata semplificata Srls

  • 15
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    15
    Shares

Le società sono forme giuridiche previste per legge, nelle quali si stabiliscono una serie di accordi tra due o più soggetti al fine di perseguire una finalità comune. Le forme previste sono differenti. Di seguito andremo ad analizzare la SRL, ovvero società a responsabilità limitata, nella sua nuova forma, quella semplificata.

Le società a responsabilità limitata

Caratteristiche delle società a responsabilità limitata
La società a responsabilità limitata, o definita anche con l’acronimo SRL, è una delle forme societarie maggiormente diffuse in Italia. Si caratterizza dalla responsabilità dei socie che viene limitata al capitale sociale versato e che per legge deve essere minimo di diecimila euro. Per potere creare una SRL è necessaria una compagine sociale di minimo due persone che dividono tra loro le quote previste. La costituzione deve essere effettuata con atto pubblico, quindi innanzi un notaio e poi con successiva registrazione in Camera di Commercio. I costi della costituzione di una SRL ordinaria si aggirano dai tremila euro in su, variando in base allo statuto e al capitale sociale.

La società a responsabilità limitata semplificata

Definizione e normativa delle SRLs
La legge del 24 marzo 2012, n. 27 sulle “Disposizioni urgenti per la concorrenza e sviluppo delle infrastrutture e la competitività” ha creato una modifica al libro quinto del codice civile e in particolare all’art 2463, introducendo una nuova forma di società a responsabilità limitata semplificata. L’acronimo utilizzato per distinguerla dall’ordinaria è SRLs.

Come aprire una SRLs

Statuto, costi e compagine sociale della società a responsabilità limitata semplificata
La SRLs può essere creata anche da un solo individuo e con un capitale sociale che può variare da un euro a diecimila euro. E’ comunque necessario un atto pubblico innanzi al notaio. La legge prevede che la costituzione non abbia un costo, quindi non si vi è la spesa per la creazione dell’atto costitutivo il quale è stabilito dalla legge. Questo implica che la creazione di una SRLs è molto rapida. Nel giro di ventiquattro ore sarà attivo l’atto costitutivo che verrà poi registrato nella Camera di Commercio della città in cui ha sede legale la società nelle successive quarantotto ore. I costi sono ridotti, dato che non vi è il pagamento del notaio ma solo quelli di registrazione all’Agenzia dell’Entrate e alla Camera di Commercio.

Le differenze nella tipologia di società a responsabilità limitata

Cosa differenzia la SRLs dalla SRL
Le differenze di base sono:
-sul numero dei soggetti che formano la società, dato che nella SRLs è possibile la creazione anche con un solo individuo;
-i costi del notaio sono pari a zero, mentre nell’SRL ordinaria sono sostanziosi;
– quelli di registrazione sono identici;
-il capitale sociale versato può variare da un euro a diecimila, mentre per ciò che concerne una SRL ordinaria deve essere minimo diecimila euro.

Vantaggi e svantaggi della SRLs

Perché costituire una società a responsabilità limitata semplificata
Il fine della SRLs doveva essere quella di incentivare la creazione di nuove società tra i giovani, con l’attivazione di nuove aziende. Sostanzialmente la creazione di tali società è molto semplice, ma non determina i vantaggi richiesti. Per esempio molte banche non concedono prestiti o finanziamenti se non vi è un congruo capitale sociale, così come l’accesso a un regime fiscale agevolato non è stato attivato dato che l’unico vantaggio è quello degli sgravi fiscali nella creazione della società.

I costi di gestione appaiono simili a quelli di una SRL ordinaria. Sei pronto a costituire la tua?

Potrebbe interessarti

Ti spiego nel dettaglio la società a responsabilità limitata semplificata Srls ultima modifica: 2018-01-24T12:01:21+00:00 da Dr. Andrea Raffaele