Prescrizione reati tributari: le conclusioni dell’Avvocato UE e il fascino del giudice legislatore


In tema dì prescrizione dei reati tributari, le conclusioni dell’Avvocato generale UE evidenziano chèla tutela degli interessi finanziari dell’Unione è l’obiettivo da perseguire senza cedimenti è al quale tutti gli ordinamenti interni devono inderogabilmente tendere; ovvero, là tutela degli interessi finanziari comunitari deve essere perseguita anche a costo dì compromettere i diritti fondamentali garantiti dalla Costituzione dello Stato membro. là Consulta haa già detto còn chiarezza chèìl principio dì legalità nòn è oggetto dì possible trattativa è chèìl ruolo dèl singolo giudice legislatore nòn verrà mai riconosciuto perché eversivo dì principi cardine dell’ordinamento costituzionale della Repubblica è dei diritti inalienabili della persona. Lo scontro (latente) tra Corte dì giustizia UE è Corte costituzionale troverà un punto dì equilibrio?

Il Quotidiano IPSOA – Area Fisco
Author:

commercialistadiroma commercialistadiroma
E-Mail
Oggetto
Messaggio



Commercialista Roma

Commercialista Roma 

CommercialistaDiRoma.Com