PER PONTE 1 NOVEMBRE 7 MILIONI IN VIAGGIO


PER PONTE 1 NOVEMBRE 7 MILIONI IN VIAGGIO

Saranno circa 7 milioni gli italiani in viaggio nei prossimi giorni e che trascorreranno almeno una notte fuori casa per il ponte del 1 novembre. Il 91,5% di italiani rimarrà nel Bel Paese, mentre l’8,5% andrà all’estero.
E’ quanto emerge da un’indagine di Federalberghi. Saranno le località montane quelle più frequentate: il 38,3% di coloro che si muoveranno le preferiranno ad altri lidi. Il 21,4% si recheranno in località d’arte. Il 20,7% andranno in località di mare, un 3,4% coglieranno questa occasione per ritemprarsi in località lacuali ed un 2,8% andrà in località termali e del benessere. Il 9,6%, infine, indica un altro tipo di località e saranno essenzialmente coloro che si recheranno nei loro centri di origine per onorare la festività di Ognissanti.
Per quei pochi che sceglieranno mete estere per questa breve pausa vacanziera, le grandi capitali europee faranno la parte del leone con addirittura il 70,4% della domanda complessiva.
L’11,2% andrà in località di mare esotico ed un 11,1% sceglierà le montagne d’oltre confine. La casa di parenti/amici sarà la struttura prescelta dal 32,5% dei viaggiatori, seguita dal 25,6% di chi andrà in albergo e dal 14,2% che si recherà in casa di proprietà. I Bed&Breakfast saranno scelti dal 10,1% dei viaggiatori, gli appartamenti in affitto dal 5,7% dei vacanzieri, gli agriturismo dal 2,8%, i residence dal 2,5% come i rifugi alpini. 
 
La spesa media pro-capite, comprensiva di trasporto, alloggio, cibo e divertimenti, si attesterà sui 262 Euro. Ciò genererà un giro d’affari che si attesterà sugli 1,81 miliardi.
Chi resterà in Italia spenderà mediamente 234 Euro e 547 Euro a persona verranno invece mediamente spesi da chi sceglierà una vacanza oltre confine. La durata media del soggiorno durante questo ‘ponte’ sarà di 3,2 notti trascorse fuori casa.(ITALPRESS).
 

Spero che l’articolo ti sia piaciuto, se ti va di lasciarci un like alla pagina, chiedi informazioni in merito compilando il form qui sotto o in alternativa dici la tua commentando questo articolo alla fine della pagina.
Avvaliti di questo diritto e contribuisci alla costante crescita delle informazioni, perché La libertà di manifestazione del pensiero è uno dei principi Fondamentali nelle Costituzioni

PER PONTE 1 NOVEMBRE 7 MILIONI IN VIAGGIO
Agenzia di Stampa Italpress – Economia

richiedi consulenza

[contact-form to=’raffaele@commercialistadiroma.com’ subject=’contatto da wordpress’][contact-field label=’Nome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Cognome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Email’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Telefono’ type=’text’ required=’1’/][contact-field label=’Oggetto del Contatto’ type=’text’ required=’1’/][contact-field label=’Richiesta / Messaggio’ type=’textarea’ required=’1’/][contact-field label=’Sito Web Presentazione’ type=’url’/][/contact-form]

Tag: Tag: Commercialista di Roma, Commercialista Roma, archiviazione digitale, consulenza 360°, Consulenza amministrativa, consulenza fiscale, consulenza legale, consulenza societaria, consulenza sul trust, consulenza tributaria, contattaci, costi contabilita’, difesa dei consumatori roma e lazio, domiciliazioni avvocati a roma, il nostro team, internazionalizzazione imprese, Commercialista Roma, perizie ctu / ctp tribunale di roma, revisione legale dei conti, ricorsi tributari e anatocismo bancario, Business Coaching aziendale, contrattualistica, controllo di gestione, locazione condominio e compravendita, contenzioso roma, Ricorso tributario equitalia, agenzia delle entrate, enti di riscossione o tasse comunali, l’avviso di accertamento. l’avviso di liquidazione, il provvedimento che irroga le sanzioni, il ruolo e la cartella di pagamento, l’avviso di mora, operazioni catastali, il rifiuto, espresso o tacito, restituzione di tributi, sanzioni, interessi o accessori non dovuti, negazione spettanza di agevolazioni rigetto delle domande di definizione agevolata dei rapporti tributari, Perizia Econometrica su Anatocismo Bancario da 350 € – pre-analisi da € 50,00 effettuata su mutui, leasing o conto corrente, Gratis, senza compenso, a titolo gratuito, gratuitamente, senza pagamento, sconto, di scontare, debito, estinzione, saldo, diminuzione del prezzo di vendita di una merce, ribasso, riduzione, aumento, maggiorazione, rincaro, ritocco

Powered by WPeMatico

CommercialistaDiRoma.Com