Markit PMI Settore Terziario in Italia: a novembre, record di crescita dell’attività economica in nove mesi


Markit PMI Settore Terziario in Italia: a novembre, record di crescita dell’attività economica in nove mesi

Il settore terziario in Italia ha segnato a novembre il più rapido incremento dell’attività economica in nove mesi. Tale espansione è dovuta soprattutto al maggior numero di ordini in entrata che, grazie al record raggiunto dalle commesse inevase dall’inizio del 2010, hanno dato impulso all’aumento occupazionale. Sul fronte dei prezzi, con le aziende che hanno dovuto affrontare pressioni sui costi relativamente basse, i prezzi medi di vendita hanno continuato a calare ad un tasso modesto.
L’Indice destagionalizzato Markit sull’Attività, che con una singola domanda chiede alle aziende campione di paragonare l’andamento dell’attività del mese in corso rispetto a quello precedente, ha toccato a novembre il record su nove mesi di 53.3, segnando un aumento rispetto a 51.0 di ottobre. Allo stato attuale, sono sei i mesi consecutivi in cui l’indice registra un valore superiore a 50.0, indicando, per cui, un livello di attività in crescita.
Le aziende monitorate hanno parlato di un aumento generale della domanda, menzionando sia l’acquisizione di nuovi clienti sia la maggiore domanda di quelli preesistenti. Per il secondo mese consecutivo, i nuovi ordini totali sono accelerati segnando il valore più rapido da dicembre dello scorso anno.
Il totale delle commesse inevase (ovvero delle commesse acquisite ma non ancora completate) del settore italiano dei servizi ha mostrato il più cospicuo aumento da marzo 2010, segnando un incremento per la terza volta in quattro mesi.
Il settore terziario ha indicato anche a Novembre un rialzo dei livelli occupazionali, segnando la più rapida accelerazione da luglio, sebbene sia rimasta nel complesso solo moderata. L’ondata di assunzioni è stata collegata dalle aziende campione sia all’incremento del carico di lavoro, che a piani di investimento aziendali.
L’indagine di novembre ha indicato tra le aziende terziarie un ottimismo generale per le prospettive di affari per il prossimo anno. A supporto delle positive previsioni, il campione monitorato ha citato fattori quali le maggiori presenze, nuovi prodotti e maggiori investimenti. Il livello di fiducia indicato è stato leggermente inferiore di ottobre restando tuttavia il secondo più alto degli ultimi sei mesi.
In un clima di forti pressioni competitive, gli ultimi dati hanno mostrato un’ulteriore diminuzione dei prezzi medi di vendita del terziario, con un tasso che, sebbene modesto, è rallentato fino a toccare il valore più lento da agosto.
Le aziende hanno continuato a indicare costi in aumento nel mese di novembre, collegandolo alle pressioni salariali ma anche agli oneri aggiuntivi legati alla pubblicità e ad altri investimenti. Detto ciò, il tasso dei prezzi medi di acquisto è rimasto pressoché invariato rispetto ai minimi su sette mesi dello scorso ottobre.
Phil Smith, economista della IHS Markit, e autore del report relativo all’indagine PMI® Settore Terziario in Italia, ha detto: «I numeri del PMI di novembre hanno indicato un’accelerazione della crescita economica, con i settori manifatturiero e terziario al record di crescita della produzione rispettivamente su cinque e nove mesi. Il tasso di creazione occupazionale ha inoltre continuato a guadagnare velocità dopo la pausa di settembre, incitato dall’accumulo di commesse inevase. I fari sono ora puntati sui risultati del PMI di dicembre, che verranno resi noti nella prima settimana di gennaio, e che offriranno il primo sguardo sulle prestazioni economiche post referendum».

Spero che l’articolo ti sia piaciuto, se ti va di lasciarci un like alla pagina, chiedi informazioni in merito compilando il form qui sotto o in alternativa dici la tua commentando questo articolo alla fine della pagina.
Avvaliti di questo diritto e contribuisci alla costante crescita delle informazioni, perché La libertà di manifestazione del pensiero è uno dei principi Fondamentali nelle Costituzioni

Markit PMI Settore Terziario in Italia: a novembre, record di crescita dell’attività economica in nove mesi
Il Giornale delle PMI

richiedi consulenza

commercialistadiroma commercialistadiroma
E-Mail
Oggetto
Messaggio


Tag: Commercialista Roma, Consulenza amministrativa, fiscale, legale, societaria, trust, tributaria, costi contabilita’, associzione consumatori roma sportello del cittadino, internazionalizzazione imprese, perizie ctp tribunale roma, ricorso e contenzioso tributario e anatocismo e usura bancaria, Business Coaching aziendale, contrattualistica, controllo di gestione, locazione condominio e compravendita, contenzioso roma, Perizia Econometrica mutui, leasing, conto corrente o cartelle esattoriali

Powered by WPeMatico

CommercialistaDiRoma.Com