Intelligenza artificiale: grandi potenzialità, poca consapevolezza


Intelligenza artificiale: grandi potenzialità, poca consapevolezza

Intelligenza artificiale è uno dei termini più inflazionati del momento: con tale definizione si intende indicare la capacità di una macchina di emulare il pensiero umano, il ragionamento e il processo decisionale.
Dopo i tanti annunci degli ultimi decenni, il fenomeno sta realmente decollando, con i top player tecnologici che sfruttano l’intelligenza artificiale in servizi che tutti noi già utilizziamo (ad esempio, Cortana di Microsoft, Siri di Apple, Google Foto e lo stesso News Feed di Facebook che utilizza l’intelligenza artificiale per distribuire al meglio le notizie).
Intorno a tale concetto, tuttavia, il mercato dimostra di non avere le idee molto chiare.
Il rapporto eMarketer “Artificial Intelligence 2016: What’s Now, What’s New and What’s Next” ha mostrato che nelle aziende, già a livello terminologico, l’intelligenza artificiale viene confusa con concetti quali – ad esempio – cognitive computing, machine learning, apprendimento profondo e augmented intelligence.
Inoltre, secondo un sondaggio condotto da CompTIA, solamente il 54% ha dichiarato di essere a conoscenza di cosa sia l’intelligenza artificiale, rispetto al 78% che conosce la stampa 3-D e il 71% che conosce droni e realtà virtuale.
Indicativo è che alcuni intervistati abbiano dichiarato di conoscere tecnologie come la realtà virtuale e la guida autonoma, senza essere consapevoli che alla base di tali tecnologie vi è proprio l’intelligenza artificiale.
Questa mancanza di consapevolezza stride, però, con le scelte aziendali, decisamente orientate ad acquisire soluzioni di intelligenza artificiale.
Un sondaggio condotto da Euromoney Institutional Investor Thought Leadership che che ha coinvolto dirigenti a livello mondiale del settore finanziario, ha trovato che il 42% degli intervistati ha detto che la loro organizzazione ha utilizzato i processi interni di ricerca e sviluppo per ampliare le proprie capacità di apprendimento sull’intelligenza artificiale. Tra le altre scelte vi sono l’impiego di consulenti e società di ricerca, la partecipazione a poli di innovazione e incubatori, partnership con altre imprese e/o Università, crowdsourcing e joint venture, fusioni e acquisizioni.
L’articolo Intelligenza artificiale: grandi potenzialità, poca consapevolezza è stato pubblicato originariamente su Tech Economy – The Business Value of Technology.

Spero che l’articolo ti sia piaciuto, se ti va di lasciarci un like alla pagina, chiedi informazioni in merito compilando il form qui sotto o in alternativa dici la tua commentando questo articolo alla fine della pagina.
Avvaliti di questo diritto e contribuisci alla costante crescita delle informazioni, perché La libertà di manifestazione del pensiero è uno dei principi Fondamentali nelle Costituzioni

Intelligenza artificiale: grandi potenzialità, poca consapevolezza
Tech Economy

richiedi consulenza

[contact-form to=’raffaele@commercialistadiroma.com’ subject=’contatto da wordpress’][contact-field label=’Nome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Cognome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Email’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Telefono’ type=’text’ required=’1’/][contact-field label=’Oggetto del Contatto’ type=’text’ required=’1’/][contact-field label=’Richiesta / Messaggio’ type=’textarea’ required=’1’/][contact-field label=’Sito Web Presentazione’ type=’url’/][/contact-form]

Tag: Commercialista di Roma, Commercialista Roma, archiviazione digitale, consulenza 360°, Consulenza amministrativa, consulenza fiscale, consulenza legale, consulenza societaria, consulenza sul trust, consulenza tributaria, contattaci, costi contabilita’, difesa dei consumatori roma e lazio, domiciliazioni avvocati a roma, il nostro team, internazionalizzazione imprese, Commercialista Roma, perizie ctu / ctp tribunale di roma, revisione legale dei conti, ricorsi tributari e anatocismo bancario, Business Coaching aziendale, contrattualistica, controllo di gestione, locazione condominio e compravendita, contenzioso roma, Ricorso tributario equitalia, agenzia delle entrate, enti di riscossione o tasse comunali, l’avviso di accertamento. l’avviso di liquidazione, il provvedimento che irroga le sanzioni, il ruolo e la cartella di pagamento, l’avviso di mora, operazioni catastali, il rifiuto, espresso o tacito, restituzione di tributi, sanzioni, interessi o accessori non dovuti, negazione spettanza di agevolazioni rigetto delle domande di definizione agevolata dei rapporti tributari, Perizia Econometrica su Anatocismo Bancario da 350 € – pre-analisi da € 50,00 effettuata su mutui, leasing o conto corrente, Gratis, senza compenso, a titolo gratuito, gratuitamente, senza pagamento, sconto, di scontare, debito, estinzione, saldo, diminuzione del prezzo di vendita di una merce, ribasso, riduzione, aumento, maggiorazione, rincaro, ritocco

Powered by WPeMatico

CommercialistaDiRoma.Com