Industria 4.0 – Uomini e macchine nella fabbrica digitale


Industria 4.0 – Uomini e macchine nella fabbrica digitale

L’Italia si sta muovendo verso l’Industria 4.0: è stato presentato il Piano Nazionale e le aziende ora hanno il dovere di organizzarsi al meglio con strategie mirate.
Se ne parlerà, sabato 22 ottobre, con Annalisa Magone e Tatiana Mazali, autrici del libro “Industria 4.0 – Uomini e macchine nella fabbrica digitale” edito da Guerini e Associati.
L’appuntamento, organizzato da BPR Group, società di consulenza specializzata in Lean Thinking e Innovazione, è alle ore 10.00 presso il Teatro Italia di Bondanello (MN).
Verrà presentato il libro e si dibatterà sull’evoluzione del mondo industriale grazie alla tavola rotonda a cui parteciperanno alcuni imprenditori di rilievo.
I partecipanti avranno così modo di approfondire l’argomento Industria 4.0 e capire come tecnologie e nuovi “modi operandi” possono essere applicati nelle nostre aziende in modo efficace e tempestivo.
La “fabbrica digitale” rivoluziona le imprese e il lavoro
Il libro è tratto da una ricerca promossa dalla Fim Cisl Piemonte, in collaborazione  con l’Istituto Superiore Mario Boella del Politecnico di Torino e con lo IAL Nazionale.
È il risultato di 40 lunghe interviste effettuate in 20 grandi fabbriche capofila dell’innovazione, per studiare come cambia il lavoro e l’organizzazione dentro la rivoluzione digitale.
anche a partire dagli importanti programmi della UE finalizzati allo sviluppo della manifattura intelligente. Il volume si compone di una prima parte narrativa, che offre il resoconto e le suggestioni emerse nel viaggio fatto nelle imprese innovative. A seguire, vi sono alcuni saggi di commento a cura di un sociologo del lavoro, un economista industriale, una sociologa dei media e un dirigente sindacale.
Tra gli scopi del libro è anche indagare come l’innovazione tecnologica, organizzativa e sociale modifichi le competenze dei lavoratori e interroghi il sindacato e gli attori delle relazioni industriali.

Spero che l’articolo ti sia piaciuto, se ti va di lasciarci un like alla pagina, chiedi informazioni in merito compilando il form qui sotto o in alternativa dici la tua commentando questo articolo alla fine della pagina.
Avvaliti di questo diritto e contribuisci alla costante crescita delle informazioni, perché La libertà di manifestazione del pensiero è uno dei principi Fondamentali nelle Costituzioni

Industria 4.0 – Uomini e macchine nella fabbrica digitale
Il Giornale delle PMI

richiedi consulenza

[contact-form to=’raffaele@commercialistadiroma.com’ subject=’contatto da wordpress’][contact-field label=’Nome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Cognome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Email’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Telefono’ type=’text’ required=’1’/][contact-field label=’Oggetto del Contatto’ type=’text’ required=’1’/][contact-field label=’Richiesta / Messaggio’ type=’textarea’ required=’1’/][contact-field label=’Sito Web Presentazione’ type=’url’/][/contact-form]

Tag: Commercialista di Roma, Commercialista Roma, archiviazione digitale, consulenza 360°, Consulenza amministrativa, consulenza fiscale, consulenza legale, consulenza societaria, consulenza sul trust, consulenza tributaria, contattaci, costi contabilita’, difesa dei consumatori roma e lazio, domiciliazioni avvocati a roma, il nostro team, internazionalizzazione imprese, Commercialista Roma, perizie ctu / ctp tribunale di roma, revisione legale dei conti, ricorsi tributari e anatocismo bancario, Business Coaching aziendale, contrattualistica, controllo di gestione, locazione condominio e compravendita, contenzioso roma, Ricorso tributario equitalia, agenzia delle entrate, enti di riscossione o tasse comunali, l’avviso di accertamento. l’avviso di liquidazione, il provvedimento che irroga le sanzioni, il ruolo e la cartella di pagamento, l’avviso di mora, operazioni catastali, il rifiuto, espresso o tacito, restituzione di tributi, sanzioni, interessi o accessori non dovuti, negazione spettanza di agevolazioni rigetto delle domande di definizione agevolata dei rapporti tributari, Perizia Econometrica su Anatocismo Bancario da 350 € – pre-analisi da € 50,00 effettuata su mutui, leasing o conto corrente, Gratis, senza compenso, a titolo gratuito, gratuitamente, senza pagamento, sconto, di scontare, debito, estinzione, saldo, diminuzione del prezzo di vendita di una merce, ribasso, riduzione, aumento, maggiorazione, rincaro, ritocco

Powered by WPeMatico

CommercialistaDiRoma.Com