Tutte le Caratteristiche della società a nome collettivo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La società a nome collettivo o Snc è un modello base di esercizio dell’attività commerciale, presenta un atto costitutivo, una responsabilità dove i singoli soci non rispondono ai debiti con il proprio patrimonio personale (ma solo di quello sociale). La Snc è caratterizzata da un’amministraizone prevalentemente disgiunta, anche se in alcuni casi si può parlare di amministrazione congiunta e per quanto riguarda lo scioglimento, esso si verifica per diversi motivi, tra i quali il raggiungimento dell’oggetto sociale.

La società a nome collettivo

La società a nome collettivo è un modello sociale di base per esercitare un’attività commerciale. Essa è caratterizzata da un atto costitutivo che può essere redatto secondo atto pubblico o scrittura privata autenticata da un notaio. L’atto costitutivo viene poi iscritto al registro delle imprese così da consentire a terze persone di osservare gli elementi del contratto sociale e le modifiche più rilevanti della vita della società. Se invece l’atto non è scritto nel registro delle imprese, terze persone non possono analizzare i cambiamenti societari.

Caratteristiche della Snc

La società a nome collettivo non è una persona giuridica, i soci hanno una responsabilità illimitata e solidale verso le obbligazioni sociali. Per quanto riguarda la presenza di creditori, essi, vista la caratteristica di questa società, non possono rifarsi sul patrimonio personale dei soci, ma devono attingere solo ed esclusivamente al patrimonio della società. Un’altra caratteristica della Snc è che essa è soggetta a fallimento ed inoltre la Legge vigente non prevede la presenza di un’assemblea dei soci.

Amministrazione

L’amministrazione della società spetta ad ogni socio disgiuntamente dagli altri. Tuttavia, durante la costituzione, è possibile scegliere un’amministrazione congiunta sia per l’attività ordinaria che straordinaria, oppure congiunta per quella ordinaria e disgiunta per la straordinaria. In alcuni casi, l’amministrazione viene affidata ad alcuni specifici soci. La società a nome collettivo può sciogliersi nei seguenti casi: raggiungimento o non raggiungimento dell’oggetto sociale, per raggiungimento del termine di durata o per volontà di tutti i soci.

Conclusioni

Come si può notare, la società a nome collettivo è un’apparato molto più semplice rispetto a quello che può essere una S.p.a. e ciò si evince non soltanto per la sua semplice struttura, ma anche per il tipo di responsabilità di ogni socio. Questa semplicità la noti ad esempio durante lo scioglimento della società. Qui può essere nominato un liquidatore che paga i debiti e riscuote i crediti e ripartisce il residuo tra i soci. Conclude il tutto chiedendo la cancellazione della Snc dal registro delle imprese.

A colpo d’occhio, quali possono essere le altre caratteristiche che la differenziano da una società più complessa, come ad esempio la Società per Azioni?