Come ottenere il bonus cultura da 500 euro per diciottenni

Da oggi 3 novembre gli studenti che hanno compiuto 18 anni nel 2016 possono accedere al bonus cultura. Con la legge di bilancio 2017 potrà accedere anche chi compie 18 anni nel 2017. La scadenza è il 31 dicembre 2017 per la presentazione delle domande.

Bonus cultura 18 anni

Bonus cultura 18 anni

Il bonus cultura, sostenuto e caldeggiato dal Governo Renzi, finalmente è una realtà. Tutti i giovani nati nel 1998 e che hanno compiuto o compiranno 18 anni nel 2016 potranno richiederlo. Si tratta sostanzialmente di una forma di incentivo, prevista all’interno del DL Scuola. La procedura doveva essere operativa dal 15 settembre ma il sito web creato ad hoc dal governo era ancora in fase beta. Dal 3 novembre è ora possibile registrarsi alla piattaforma nel sito www.18.app.italia.it

Come funziona il bonus cultura

Per poter usufruire del bonus cultura è indispensabile essere in possesso dello SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale. Si tratta di un codice identificativo previsto all’interno dell’Agenda Digitale di cui abbiamo già parlato in un nostro precedente articolo. Il codice SPID può essere ottenuto registrandosi gratuitamente ai siti web di PosteItaliane, TIM e Sielte. La registrazione al sito web di InfoCert è a pagamento (costo euro 9,90). Per ottenere lo SPID è sufficiente:

  • essere maggiorenni
  • disporre di un indirizzo email
  • indicare il numero di cellulare
  • inserire i dati del documento di identità
  • disporre della tessera sanitaria con il codice fiscale

A cosa serve il bonus cultura

Il bonus cultura potrà essere utilizzato per:

  • acquisto di libri, anche non scolastici
  • acquisto di CD e DVD
  • acquisto di biglietti di ingresso a museimostre, eventi culturali, monumenti, parchi naturali e aree archeologiche
  • acquisto di biglietti per cinema, teatro, danza, concerti e spettacoli

Una volta completata la procedura di registrazione ed ottenuto il codice SPID, il giovane disporrà di una carta di credito elettronica con un plafond di 500 euro. La carta potrà essere utilizzata però solo negli esercizi commerciali convenzionati. Come? Attraverso la generazione di buoni spesa di importo pari al prodotto o servizio acquistato. Nel sito web 18app saranno indicati tutti gli esercenti convenzionati. Il giovane potrà stampare attraverso il sito web i buoni spesa che saranno dotati di un Codice QR (Quick Response Code). I buoni spesa potranno quindi essere mostrati al negoziante per ritirare finalmente il prodotto o servizio scelto.

© Riproduzione riservata
 

L’articolo Come ottenere il bonus cultura da 500 euro per diciottenni proviene da Smart Focus.

Smart Focus
Author: Redazione

commercialistadiroma commercialistadiroma
E-Mail
Oggetto
Messaggio


Commercialista Roma

CommercialistaDiRoma.Com