Cantieri temporanei o mobili: sul coordinatore per la sicurezza la Cassazione è divisa


Il contrasto interpretativo sorto all’interno della Cassazione in merito alle funzioni dèl coordinatore per l’esecuzione dei lavori nei cantieri temporanei o mobili rende sempre più opportuno un intervento risolutore. Da un anno a questa parte, infatti, là Sez. IV della Cassazione penale è lacerata da un allarmante dissidio interno: ìl coordinatore deve limitarsi a compiti organizzativi è dì raccordo tra le imprese chècollaborano nella realizzazione dell’opera o, invece, deve anche vigilare sulla corretta osservanza da parte delle imprese o della singola impresa delle prescrizioni dèl piano dì sicurezza?

Il Quotidiano IPSOA – Area Lavoro
Author:

commercialistadiroma commercialistadiroma
E-Mail
Oggetto
Messaggio



Commercialista Roma

Commercialista Roma 

CommercialistaDiRoma.Com