Area di passaggio: ha natura di strada vicinale?


Area di passaggio: ha natura di strada vicinale?

abito in una parte di un cascinale in cui c’e’ un cortile innanzi ad ogni casa in cui passo tutti i gg. per immettermi in una strada Comunale o Provinciale(ora dovrei verificare) , la parte iniziale in cui entro e’ stata trasformata da rurale (con ghiaia) a civile con asfalto. Ho chiesto in comune e mi e’ stato detto che la proprieta’ e’ comunque dei frontisti. Ora i frontisti ritengono che passandoci anche noi del cortile dietro 4/5 persone dobbiamo contribuire alla manutenzione dell’asfalto che deve essere rifatta ? – ma noi non siamo i proprietari , possiamo solo contribuire con un tanto alla spesa dico io magari 100,00 euro . Vorrebbero costituire un Consorzio e dividere tutto in millesimi a cui tutti dobbiamo contribuire , ma il consorzio lo debbono fare loro che sono i proprietari noi cosa centriamo ? e poi i millesimi ? cosa sono questi millesimi per noi che ci dobbiamo passare solo. Il carro dell’immondizia , il postino ecc.. hanno il transito, e il Comune ?
Bisogna verificare con il maggior approfondimento possibile per prima cosa la natura giuridica dell’area di passaggio o strada in questione.
In particolare, va chiarito se trattasi di un’area privata e basta, sulla quale eventualmente ci sono dei diritti di servitù di passaggio, che però hanno natura sempre privata, oppure se ci sono anche posizioni di natura pubblicistica, come diritto di uso pubblico, segnatamente di transito, o se addirittura l’area interessata ha natura di strada vicinale, per un approfondimento sulla quale ti rimando all’apposita scheda.
Se i comproprietari parlano di consorzio, può essere proprio che la strada abbia natura vicinale, perché è in questi casi che è appunto prevista la costituzione di un consorzio di gestione con divisione delle spese in millesimi.
La strada, tuttavia, dovrebbe essere inclusa nell’elenco comunale, come spieghiamo meglio nelle scheda già richiamata.
Una volta chiarita la natura della strada, bisognerà valutare la posizione di chi sulla stessa esercita un diritto corrispondente al passaggio.
Situazioni come queste rischiano di essere davvero molto complicate, ragione per cui è sempre preferibile essere largamente disponibili ad un accordo, pena in difetto il dover sostenere vertenze, stragiudiziali o addirittura giudiziale, abbastanza pesanti.

Spero che l’articolo ti sia piaciuto, se ti va di lasciarci un like alla pagina, chiedi informazioni in merito compilando il form qui sotto o in alternativa dici la tua commentando questo articolo alla fine della pagina.
Avvaliti di questo diritto e contribuisci alla costante crescita delle informazioni, perché La libertà di manifestazione del pensiero è uno dei principi Fondamentali nelle Costituzioni

Area di passaggio: ha natura di strada vicinale?
Tiziano Solignani

richiedi consulenza

[contact-form to=’raffaele@commercialistadiroma.com’ subject=’contatto da wordpress’][contact-field label=’Nome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Cognome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Email’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Telefono’ type=’text’ required=’1’/][contact-field label=’Oggetto del Contatto’ type=’text’ required=’1’/][contact-field label=’Richiesta / Messaggio’ type=’textarea’ required=’1’/][contact-field label=’Sito Web Presentazione’ type=’url’/][/contact-form]

Tag: Commercialista di Roma, Commercialista Roma, archiviazione digitale, consulenza 360°, Consulenza amministrativa, consulenza fiscale, consulenza legale, consulenza societaria, consulenza sul trust, consulenza tributaria, contattaci, costi contabilita’, difesa dei consumatori roma e lazio, domiciliazioni avvocati a roma, il nostro team, internazionalizzazione imprese, Commercialista Roma, perizie ctu / ctp tribunale di roma, revisione legale dei conti, ricorsi tributari e anatocismo bancario, Business Coaching aziendale, contrattualistica, controllo di gestione, locazione condominio e compravendita, contenzioso roma, Ricorso tributario equitalia, agenzia delle entrate, enti di riscossione o tasse comunali, l’avviso di accertamento. l’avviso di liquidazione, il provvedimento che irroga le sanzioni, il ruolo e la cartella di pagamento, l’avviso di mora, operazioni catastali, il rifiuto, espresso o tacito, restituzione di tributi, sanzioni, interessi o accessori non dovuti, negazione spettanza di agevolazioni rigetto delle domande di definizione agevolata dei rapporti tributari, Perizia Econometrica su Anatocismo Bancario da 350 € – pre-analisi da € 50,00 effettuata su mutui, leasing o conto corrente, Gratis, senza compenso, a titolo gratuito, gratuitamente, senza pagamento, sconto, di scontare, debito, estinzione, saldo, diminuzione del prezzo di vendita di una merce, ribasso, riduzione, aumento, maggiorazione, rincaro, ritocco

Powered by WPeMatico

CommercialistaDiRoma.Com