Viacom in rosso al Nasdaq, pesa downgrade


(Teleborsa) – Aggressivo avvitamento per Viacom, che tratta in perdita del 4,10% sui valori precedenti, dopo che Citigroup ne ha tagliato il giudizio a “sell” e abbassato il target price a 9 dai 24 dollari precedenti.

 

Quadro tecnico in evidente deterioramento con supporti a controllo stimati in area 33,4 dollari USA. Al rialzo, invece, un livello polarizzante maggiori flussi in uscita è visto a quota 34,75. Il peggioramento di Viacom è evidenziato dall’incrocio al ribasso della media mobile a 5 giorni con la media mobile a 34 giorni. A brevissimo sono concrete le possibilità di nuove discese per target a 32,85.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Archiviato in:Finanza

QuiFinanza
Author: redazioneteleborsaxml

CommercialistaDiRoma.Com