Turismo, al via alla Fiera di Rimini TTG Incontri 2017. Fermate speciali e sconti con Trenitalia


(Teleborsa) – Il turismo scende in fiera a Rimini.

Da domani 12 ottobre a sabato 14 ottobre 2017, la Fiera di Rimini gestita da Italian Exhibition Group ospita la 54a edizione di TTG Incontri, la principale fiera B2B del mercato turistico. Al debutto saranno presenti l’assessore al Turismo dell’Emilia-Romagna, Andrea Corsini, l’assessore alle Risorse Finanziarie del Comune di Rimini, Gianluca Brasini, ed presidente di Italian Exhibition Group, Lorenzo Cagnoni. 

Assieme alla fiera del turismo si terrà anche Sia Guest, il salone internazionale dell’accoglienza alberghiera, e SUN, la manifestazione dedicata all’outdoor, agli stabilimenti balneari e al mondo del campeggio.

Alla Fiera di Rimini sono già attese quasi 70 mila presenze, con 1.000 buyers provenienti da 85 Paesi. Presenti 2.480 espositori ed oltre 130 le destinazioni rappresentate in 3 le aree tematiche: Global Village, The World e Italia. Quest’ultima area rappresenta la più grande piazza di contrattazione al mondo del prodotto turistico italiano.

Un business molto redditizio dato che l’industria turistica in Italia vale 70,2 miliardi di euro (4,2% del PIL) che salgono a 172,8 miliardi di euro (10,3% del PIL), se si aggiunge anche l’indotto. Dal punto di vista occupazionale sono circa 2,7 milioni i lavoratori nel settore.

I dati sui flussi estivi (+2% a 48,3 milioni gli arrivi fra giugno e settembre) confermano la tendenza che lascia presagire un ottimo 2017.

“I numeri molto positivi del 2017 incoraggiano dinamismo e innovazione”, commenta il presidente IEG, Lorenzo Cagnoni, sottolineando “la nostra proposta fieristica accompagna l’industria turistica made in Italy offrendo un’opportunità di business e di conoscenza degli scenari e delle tendenze. Siamo pronti all’organizzazione di manifestazioni in Cina nel 2018, nel segno dell’internazionalizzazione della fiera e della valorizzazione di una filiera di straordinaria qualità”.

E con TTG Incontri 2017 scende in campo anche Trenitalia, programmando fermate straordinarie a Rimini Fiera per le giornate dedicate all’evento. In concomitanza con l’evento fieristico saranno quattro i treni  Frecciabianca (due in direzione Sud e altri due in direzione Nord) e 24 i servizi regionali che collegheranno Rimini Fiera a Milano, Bologna, Bari e ai principali centri della costa Adriatica.

Previsti inoltre biglietti scontati del 30% dei treni a media-lunga percorrenza per gli Agenti di Viaggio e Tour operator partner di Trenitalia che si recheranno alla manifestazione, insieme a particolari  riduzioni dedicate ai visitatori, buyer ed espositori della Fiera.

Archiviato in:Finanza

QuiFinanza
Author: redazioneteleborsaxml

CommercialistaDiRoma.Com