Tesoro, l’asta BTP a medio-lungo termine fa il tutto esaurito con tassi verso l’alto


(Teleborsa) – E’ di nuovo tutto esaurito per le aste di medio-lungo termine del Tesoro. Sono stati offerti stamattina BTP a tre, sette e trent’anni per un controvalore di quasi 7,5 miliardi di euro rispetto ad una domanda che ha raggiunto gli 11,8 miliardi. 

L’asta del BTP a 3 anni si è chiusa con un aumento del rendimento allo 0,15% dallo 0,05% del precedente collocamento. Ottima la domanda per 6,4 miliardi di euro a fronte di un quantitativo offerto ed assegnato di 4 miliardi. 

Collocato anche il BTP a 7 anni ad un tasso quasi stabile all’1,53% dall’1,52% precedente, mentre la domanda pari a 3,45 miliardi è risultata quasi doppia rispetto all’offerta di 2 miliardi.  

Infine, il BTP a 30 anni ha visto scendere il tasso al 3,33% dal 3,38% precedente ed è stato collocato per un importo di 1,48 miliardi di euro.

Archiviato in:Finanza

QuiFinanza
Author: redazioneteleborsaxml

CommercialistaDiRoma.Com