Sisma 2016: modalità di rimborso delle imposte di successione


Individuate le modalità per il rimborso delle imposte versate in riferimento alle successioni di persone fisiche, aperte in data anteriore al 13 agosto 2017, aventi ad oggetto immobili demoliti o dichiarati inagibili a seguito degli eventi sismici verificatisi nei territori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, a decorrere dal 24 agosto 2016. L’Agenzia delle Entrate con il provvedimento n. 216894, dell’11 ottobre 2017 ha chiarito che, in tali casi, sarà possibile richiedere il rimborso dell’imposta di successione, delle imposte e tasse ipotecarie e catastali, dell’imposta di registro o di bollo versate, presentando la richiesta all’ufficio territoriale dell’Agenzia delle entrate presso cui è stata presentata la dichiarazione di successione.

Il Quotidiano IPSOA – Area Fisco
Author:

CommercialistaDiRoma.Com