Riforma della crisi di impresa e dell’insolvenza, via libera definitivo


Approvato in Senato il disegno di legge che attribuisce la delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza. Tra le novità l’introduzione del termine di liquidazione giudiziale, la previsione di procedure di allerta e di composizione assistita della crisi e l’incentivazione di accordi di ristrutturazione dei debiti. Entro dodici mesi dalla data di entrata in vigore della legge, Il Governo dovrà adottare uno o più decreti legislativi per l’attuazione della riforma nonché per la revisione del sistema dei privilegi e delle garanzie.

Il Quotidiano IPSOA – Area Impresa
Author:

CommercialistaDiRoma.Com