Lotta alle frodi IVA: segnali incoraggianti per l’Italia


Le entrate erariali comunitarie e, soprattutto, italiane soffrono una perdita endemica di gettito causata dalle frodi IVA. Nel 2015 si è, comunque, rilevata una incoraggiante – seppur lieve – riduzione del VAT Gap. Il miglioramento significativo per l’Italia è riconducibile principalmente all’introduzione dello split payment. La strategia di lotta ai fenomeni illeciti è per lo più devoluta ai singoli Governi, ma si rende necessario perseguire un maggior coordinamento a livello europeo: in tale direzione la Commissione ha pubblicato il 4 ottobre 2017 la proposta di riforma del sistema intracomunitario dell’IVA.

Il Quotidiano IPSOA – Area Fisco
Author:

CommercialistaDiRoma.Com