LEGGE ELETTORALE, BERSANI: “E’ UNA VERGOGNA”


“Io dico solo una cosa, dico che si apre una questione democratica grande come una casa. Punto”.  Così il leader Mdp, Pier Luigi Bersani, in un colloquio con il Corriere della Sera, definisce la scelta del governo di porre la fiducia sul Rosatellum.
“E’ una vergogna – aggiunge – Meno male che qualcuno protesta, ma lì fuori c’è di tutto, tranne i liberali. Non ci sono piu’ i liberali in Italia. La borghesia di un tempo, che fine ha fatto? Poi dicono che si e’ radicalizzato Bersani… Io sono rimasto un liberale”.

Agenzia di Stampa Italpress – Politica
Author: Redazione

CommercialistaDiRoma.Com