Intesa Sanpaolo in rosso. Pesa bocciatura di JP Morgan


(Teleborsa) – Giornata negativa a Piazza Affari per il colosso creditizio, che presenta una flessione dell’1,59% sui valori precedenti. A pesare il downgrade di JPMorgan Cazenove a neutral da overweight, con il target price che passa da 3,40 a 3,10 euro. Ieri la banca ha annunciato lo stanziamento di 100 mln di euro a favore dei soci delle ex banche venete. 
Il quadro tecnico di Intesa Sanpaolo suggerisce un’estensione della linea ribassista verso il pavimento a 2,823 Euro con tetto rappresentato dall’area 2,879. Le previsioni sono per un prolungamento della fase negativa al test di nuovi minimi individuati a quota 2,803.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Archiviato in:Finanza

QuiFinanza
Author: redazioneteleborsaxml

CommercialistaDiRoma.Com