Imprese digitali, dalla Regione Lazio in arrivo nuovi fondi


Allo scopo di rafforzare la competitività dell’industria creativa digitale sul territorio laziale, la Regione Lazio ha recentemente lanciato un avviso con il quale intende sostenere i progetti realizzati dalle imprese singole e associate. Con una dotazione finanziaria iniziale pari a 9,26 milioni di euro, di cui 5.290.000 euro riservati ai progetti semplici e 3.970.000 euro ai progetti integrati, il bando disciplina la concessione di contributi a fondo perduto nei confronti di micro, piccole, medie e grandi imprese, e organismi di ricerca.

Più nel dettaglio, la Regione afferma di voler intervenire a finanziarie quei progetti che siano inerenti il settore dell’audiovisivo, e/o che implicano lo sviluppo di applicazioni digitali per i servizi digitali per la medicina, la salute e il benessere, e nuovi mercati.

Sono ammissibili al bando sia i progetti semplici che quelli integrati, intendendo per i primi quelli realizzati entro 12 mesi dalla data di concessione del finanziamento (con spese non inferiori a 50mila euro e non superiori a 500mila euro) e per i secondi quelli

relativi a più tipologie di attività insieme, come ad esempio, ricerca e sviluppo, internazionalizzazione, digitalizzazione, che devono essere realizzati nell’arco di 18 mesi dal momento della concessione della sovvenzione (con spese per un ammontare non inferiore a 500mila euro; se il progetto è composto unicamente da attività di ricerca e sviluppo, le spese non possono essere inferiori a 200 mila euro).

Per partecipare c’è tempo fino al 12 dicembre 2017 o al 9 gennaio 2018 a seconda della tipologia del progetto. Qui potete trovare maggiori informazioni.

L’articolo Imprese digitali, dalla Regione Lazio in arrivo nuovi fondi sembra essere il primo su Aprire partita iva.

Aprire partita iva
Author: Roberto Rossi

CommercialistaDiRoma.Com