Frodi IVA: al via la nuova Procura UE


Via libera al regolamento che istituisce l’Ufficio del procuratore europeo (Eppo). La Procura europea avrà il compito di investigare e perseguire i responsabili dei reati contro gli interessi finanziari dell’Unione europea. Oltre all’Italia, altri 19 Paesi hanno aderito alla cooperazione rafforzata; Nonostante la sua competenza si limiti agli Stati membri partecipanti, l’EPPO collaborerà con gli altri Stati membri dell’UE non partecipanti

Il Quotidiano IPSOA – Area Fisco
Author:

CommercialistaDiRoma.Com