Crisi d’impresa e insolvenza: ”procedure d’allerta” al centro della riforma


Il disegno di legge, approvato al Senato, per la riforma della crisi d’impresa e dell’insolvenza è uno degli interventi normativi più attesi da studiosi e operatori del settore che dà il via libera ad una serie di misure atte a ripensare la disciplina concorsuale in maniera sistemica ed innovativa attraverso la previsione di strumenti di allerta finalizzati ad incentivare l’emersione anticipata della crisi e l’adozione di una procedura unitaria per la trattazione dell’insolvenza di gruppo. La delega prevede, inoltre, l’attribuzione delle competenze per l’assistenza del debitore a un apposito organismo e l’estensione della disciplina della composizione della crisi da sovraindebitamento anche ai soci illimitatamente responsabili. Quali sono le ulteriori novità per le imprese in difficoltà?

Il Quotidiano IPSOA – Area Impresa
Author:

CommercialistaDiRoma.Com