Contributi alle imprese energivore – Agevolazioni per i grandi consumatori industriali di energia elettrica


Avranno diritto ad agevolazioni sugli oneri di sistema elettrico le “imprese a forte consumo di energia” e cioè quelle che rispettano entrambe le seguenti condizioni:

 abbiano utilizzato almeno 2,4 GWh elettrici annui
 siano caratterizzate da un Rapporto IIE (Indice Intensità Elettroenergetica) tra il costo del quantitativo di energia elettrica utilizzata nell’anno solare ed il fatturato dell’anno uguale o superiore al 2%.

Per le imprese in situazioni di crisi aziendale, è previsto che l’annualità di riferimento debba essere riferita all’ultimo anno utile prima della formalizzazione dello stato di crisi, quale dato più correttamente rappresentativo del carattere dell’attività di impresa, con riguardo ad un andamento delle attività non falsato dalla congiuntura negativa.

La condizione dell’impresa in difficoltà è relativa ai casi in cui il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali abbia autorizzato il ricorso alla Cassa Integrazioni Guadagni Straordinaria (CIGS

Beneficiari

Le agevolazioni per le imprese energivore saranno riferite alle imprese che operano nel settore manifatturiero (Sezione C Codice ATECO 2007). In particolare, l’impresa energivora verrà identificata sulla base di incidenza dei costi energetici rispetto il volume complessivo d’affari.

Tipo di Sovvenzione

Sconto sugli oneri di sistema elettrico da un minimo del 15% ad un massimo del 60%.

Tempistiche

Le domande si potranno presentare indicativamente dal 1 settembre al 31 ottobre di ogni anno.

L’articolo Contributi alle imprese energivore – Agevolazioni per i grandi consumatori industriali di energia elettrica sembra essere il primo su Golden Group.

Golden Group
Author: Niccolò Galvan

CommercialistaDiRoma.Com