Accertamento credito di società fallita: competente il tribunale che ha dichiarato il fallimento


La Corte di cassazione, con ordinanza del 8 settembre 2017, n. 21006, ha stabilito che, ai sensi degli artt. 24 l.fall. e 13 del d.lgs. n. 270 del 1999, il tribunale che ha dichiarato il fallimento o l’insolvenza è competente sull’azione di accertamento del credito verso la società fallita o insolvente proposta in conseguenza della dichiarazione di scioglimento di un contratto di cessione di crediti stipulato dalla società in bonis.

Commerciale
Author:

CommercialistaDiRoma.Com