5 cose che devi sapere prima di costituire una società

Ti sarei grato se mi aiutassi a condividere l'Articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

05 11 - 5 cose che devi sapere prima di costituire una società

Quando sei pronto per avviare la tua attività lavorativa ma per varie ragioni non ti senti pronto a compiere questo passo da solo, ecco che la formula della società verrà in aiuto.
Il codice civile stabilisce che la società commerciali sono di capitali, di persone o cooperative.

Sta a te capire che tipo di formula vorrai adottare. Ma prima di passare a questo passo è bene capire cos’è una società.
Si intende come società “un’organizzazione di persone e mezzi che viene creata per l’esercizio di un’attività produttiva, con un fine comune”.

Il codice civile ritiene che “con il contratto di società vengano conferiti beni e servizi volti allo svolgimento di un’attività, con lo scopo di dividere gli utili conseguiti“.Con una società il rischio di impresa sarà ripartito. Sarà possibile condividere le scelte da compiersi per svolgere l’attività al meglio. Scegliere la formula societaria adatta per svolgere l’attività non è semplice, per diversi motivi. Non è facile avere la piena consapevolezza dei rischi corsi.

Di cosa bisogna tener conto per la creazione di una società

In primo luogo è bene tener conto dell’impresa che si andrà a creare, quale sarà il rischio corso ed il capitale necessario a disposizione.
Nessuna formula societaria sarà più conveniente rispetto alle altre. La scelta viene creata sulla base di questi elementi e non ultimo, della finalità perseguita con l’attività di impresa.

Quali elementi da considerare

  • Prima di procedere all’apertura di una società è bene analizzare la responsabilità patrimoniale. Cioè verrà deciso se limitare la responsabilità al capitale conferito alla costituzione, oppure potrai rendere disponibile anche il tuo patrimonio personale. Quando viene limitata la responsabilità patrimoniale si andrà verso la strada della società di capitali. Nel secondo caso si procederà per una società di persone.
  • Viene valutata la convenienza fiscale e contabile. Questo sarà un altro elemento importante per l’operazione. Bisogna considerare la tassazione diretta poiché questa varia a seconda della forma giuridica che una società assume.
  • Quando si opta per una società di persone, è consentito l’utilizzo della contabilità semplificata, poiché la contabilità ordinaria comporterà oneri maggiori.
  • Non trascurare i limiti dimensionali dell’impresa. Quando prevedi che l’attività possa avere un margine di espansione, dovrai considerare investimenti sempre più cospicui. Oltre a questa eventualità dovrai scegliere quale forma societaria sia più calzante alle tue esigenze.
  • Tieni conto dell’organizzazione operativa. Quando in un’impresa prevedi che i tuoi familiari possano avere un ruolo, la costituzione sarà più vantaggiosa a livello economico, riguardo ai costi di gestione, poiché la società non comporterà grossi adempimenti a livello amministrativo.
    Se si opterà per una società di capitali il regime di tassazione e i relativi adempimenti, muteranno.

Ogni valutazione dovrà essere fatta in base al tipo di attività che si intenderà avviare.

Per questa ragione è bene avvalersi di un consulente, che sia un commercialista, in grado di guidarti in questo passo aiutandoti a scegliere formula più giusta.

Spero che l’articolo ti sia piaciuto, se ti va di lasciarci un like alla pagina, chiedi informazioni in merito compilando il form qui sotto o in alternativa dici la tua commentando questo articolo alla fine della pagina.
Avvaliti di questo diritto e contribuisci alla costante crescita delle informazioni, perché La libertà di manifestazione del pensiero è uno dei principi Fondamentali nelle Costituzioni


Ti sarei grato se mi aiutassi a condividere l'Articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •